rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Incidenti stradali Calatafimi / Via Cappuccini

Via Cappuccini, travolto mentre è sullo scooter: anziano muore dopo otto giorni

La vittima, che era rimasta gravemente ferita dopo lo scontro con un altro mezzo a due ruote, è deceduta a Villa Sofia. L'uomo che lo ha colpito è inizialmente fuggito, il giorno dopo però si è costituito: ora è indagato per omicidio stradale

Lo scorso 11 ottobre è stato travolto da uno scooter di grossa cilindrata mentre era a bordo del suo motociclo in via Cappuccini. Ieri, a distanza di otto giorni, Francesco Agola, 74 anni, è morto nel reparto di rianimazione dell’ospedale Villa Sofia dove era stato ricoverato a causa delle gravi ferite riportate nello scontro, avvenuto intorno alle 23. L'impatto gli ha provocato un trauma cranico e toracico che ha compromesso gli organi vitali.

L'uomo alla guida del mezzo a due ruote coinvolto nell'incidente è indagato per omicidio stradale. Dopo lo scontro è fuggito: gli agenti dell'Infortunistica non trovato nessuno sul posto. Il giorno dopo, però, si è presentato in caserma e si è costituito. La dinamica dell'incidente non è ancora del tutto chiara. Per ricostruirla gli agenti della polizia municipale stanno cercando testimoni oculari. Al vaglio degli inquirenti anche le immagini acquisite dalle telecamere dei circuiti di video sorveglianza di diverse attività commerciali presenti in zona.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Cappuccini, travolto mentre è sullo scooter: anziano muore dopo otto giorni

PalermoToday è in caricamento