Incidente in via Ammiraglio Rizzo, schianto con lo scooter: 36enne in fin di vita

Il violento impatto all'altezza di via Jung. Il ferito è stato portato a Villa Sofia con un'ambulanza del 118 per un intervento d'urgenza. Sul posto vigili urbani e carabinieri. Al vaglio le telecamere di un'attività commerciale: si vede un'auto che rallenta ma poi si allontana rapidamente

Incidente in via Ammiraglio Rizzo. Un uomo è stato ricoverato in ospedale dopo il violento schianto avvenuto oggi pomeriggio all'altezza di via Guido Jung. Si tratta di un 36enne che viaggiava a bordo del suo Aprilia Scarabeo. Per cause ancora da accertare avrebbe perso il controllo del mezzo e sarebbe scivolato.

Sul posto gli agenti della polizia municipale e i carabinieri che hanno analizzato le immagini delle telecamere di videosorvegelianza di un panificio che hanno inquadrato una Fiat Punto con a bordo due persone rallentare per poi allontanarsi rapidamente. Poche ore dopo l'incidente un automobilista si è tornato nel luogo dell'incidente per fornire la propria collaborazione. Le valutazioni sul suo eventuale coinvolgimento saranno oggetto di un'informativa alla Procura.

Il 36enne, P.F. le iniziali, è stato prima soccorso da alcuni passanti. Nonostante indossasse il casco, dopo la caduta aveva il volto ricoperto di sangue. "Si è alzato - riferisce un testimone - e ha avuto la forza di togliersi il casco. Respirava in maniera affannata e poi è stramazzato al suolo perdendo conoscenza. Era una maschera di sangue, una scena terrificante".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quindi l'intervento dei sanitari del 118 che lo hanno messo su una barella e caricato in ambulanza, cercando di rianimarlo prima del viaggio verso l'ospedale Villa Sofia. Dopo i primi accertamenti i medici hanno subito predisposto la sala operatoria per un intervento d'urgenza. La prognosi resta per il momento riservata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 4 zone rosse a Palermo: Musumeci "chiude" i centri di Biagio Conte

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): arrivano i primi tamponi rapidi

  • La denuncia: "Un positivo è uscito dalla Missione di Biagio Conte e ha attraversato tutta Palermo"

  • Ragazzo scomparso da 11 giorni, l'angoscia della famiglia: "E' uscito a piedi e non è più rientrato"

  • Coronavirus, in Sicilia morti altri tre anziani: 75 i nuovi contagi, più della metà a Palermo

  • Abbattuto il pilastro del cancello di Villa Igiea: assessore chiama i carabinieri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento