Sabato, 31 Luglio 2021
Incidenti stradali

Ragazzino di 14 anni si risveglia dal coma dopo grave incidente in via Albanese

Una bellissima notizia arrivata direttamente da Villa Sofia: il giovane è stato trasferito dal reparto di Neurorianimazione a quello di Neurochirurgia, dove seguirà il suo percorso di guarigione. L'incidente era avvenuto otto giorni fa

Da quel drammatico giorno sono passati otto giorni. Adesso il quattordicenne palermitano che una settimana fa era rimasto coinvolto in un terribile incidente stradale in via Enrico Albanese è uscito dal coma. Una bellissima notizia arrivata direttamente da Villa Sofia: A.C (queste le sue iniziali) è stato trasferito dal reparto di Neurorianimazione a quello di Neurochirurgia, dove seguirà il suo percorso di guarigione.

Secondo una prima ricostruzione sembrerebbe che il quattordicenne - nella notte tra venerdì e sabato scorso - si trovasse alla guida di un Piaggio Beverly 200. Stava percorrendo via Orsini in direzione di Borgo Vecchio quando si era scontrato con la Mercedes Classe A guidata da una ragazza di 32 anni che da via Pasquale Calvi aveva svoltato a destra su via Enrico Albanese.

Un impatto violentissimo a seguito del quale il giovane era stato sbalzato dalla sella facendo un "volo" di diversi metri. Illesa ma sotto shock l’automobilista. Dopo i primi accertamenti eseguiti sul quattordicenne i medici avevano riscontrato la presenza di un trauma cranico e di diverse contusioni polmonari. Quindi il trasferimento nel reparto di Neurorianimazione, la grande paura. Fino al sospiro di sollievo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazzino di 14 anni si risveglia dal coma dopo grave incidente in via Albanese

PalermoToday è in caricamento