menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'ospedale Villa Sofia

L'ospedale Villa Sofia

Incidente a Borgo Nuovo, scontro fra auto e moto: diciottenne in coma

L'impatto è avvenuto in via Acireale. Il giovane ha riportato un forte trauma cranico con edema. Tensione tra i familiari e i soccorritori del 118 accusati di essere arrivati in ritardo

Violento scontro a Borgo Nuovo, diciottenne in coma. Grave incidente intorno alle 18 in via Acireale, non distante dall'istituto Ascione. Nell’impatto - fanno sapere dalla polizia municipale - sono stati coinvolti lo scooter sul quale viaggiava il ragazzo rimasto ferito e un’auto, una Fiat 500L di colore nero. Attimi di tensione all’arrivo degli operatori del 118 che, secondo quanto riferiscono alcuni testimoni, sono stati "aggrediti" per il presunto ritardo nei soccorsi. Molti fra i presenti si sono messi a urlare in preda alla disperazione. "Il suo corpo era cosparso di sangue", spiega un coetaneo. Da accertare se indossasse o meno il casco.

Ad avere la peggio è stato proprio il giovane che si trovava alla guida del suo scooter, N.G., trasferito al pronto soccorso di Villa Sofia. “E’ in coma a causa - spiegano dall’ospedale - di un forte trauma cranico con edema. Previsto trasferimento al Trauma center”. La situazione in ospedale ha rischiato di degenerare quando una trentina di persone, tra amici e familiari del ragazzo, si è riversata nell’area emergenze. La situazione, però, sembrerebbe essere tornata sotto controllo. Nel luogo dell’incidente sono intervenuti gli agenti di polizia municipale in attesa dei colleghi della sezione Infortunistica, che procederanno con il sequestro dei mezzi.

LEGGI ANCHE: L'INCIDENTE A BORGO NUOVO, DICIOTTENNE RESTA IN CONDIZIONI DISPERATE

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento