rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
Incidenti stradali Terrasini

Il triste destino di Denys: scappato dalle bombe in Ucraina, ha trovato la morte in un muretto a Terrasini

La cittadina piange la scomparsa del 29enne veterinario, arrivato in Sicilia un anno fa dopo lo scoppio della guerra. Probabilmente a causa di un malore, stanotte si è schiantato mentre tornava a casa dopo una giornata di lavoro. Lascia la moglie e un figlio. Il sindaco Maniaci: "L'intera comunità li avevi accolti e aiutati, siamo molto addolorati"

Era fuggito dalle bombe russe che si abbattevano sull’Ucraina trovando a Terrasini un porto sicuro insieme alla moglie e al loro figlioletto. Veterinari entrambi, nel giro di un anno, grazie alla generosità dei loro nuovi concittadini, avevano trovato anche una casa e un lavoro. Poi la tragedia. "Siamo scappati dalla guerra per poi morire così", diceva piangendo la sua compagna mentre i soccorritori constatavano il decesso di suo marito, Denys Armenenko, 29 anni, morto la scorsa notte a causa di un incidente avvenuto in via Calarossa, a Terrasini.

Denys Armenenko morto incidente Terrasini 1(1)

Secondo quanto ricostruito il giovane veterinario ucraino stava tornando a casa dopo una lunga giornata di lavoro. Mentre si trovava al volante di una Hyundai avrebbe perso il controllo, forse a causa di un malore, schiantandosi contro il muretto di un parco giochi. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno dovuto tagliare le lamiere accartocciate della macchina per estrarlo e affidarlo ai sanitari del 118. Per lui però non c'è stato nulla da fare per strapparlo alla morte.

"Siamo molto addolorati per quanto accaduto a Denys - spiega a PalermoToday il sindaco di Terrasini, Giosuè Maniaci -. Era una delle prime famiglie ucraine arrivate a Terrasini. Erano riusciti a venire qui in un periodo caldo della guerra visto che erano entrambi sanitari. Si erano integrati bene nella nostra comunità che ha mostrato grande solidarietà nei loro confronti. Gli avevamo trovato una casa e un'occupazione. Nel tempo lui e la moglie sono stati raggiunti da altri familiari, scappati anche loro dalla guerra in Ucraina per cercare qui un rifugio sicuro".

Il primo cittadino, informato dell’accaduto, ha raggiunto nottetempo il luogo in cui è avvenuto l’incidente. "C’erano due nostri concittadini che, sentendo il forte rumore provocato dall’impatto, hanno raggiunto l’auto cercando di soccorrere Denys. Ha lottato per qualche minuto e poi è spirato. Come comunità siamo molto rattristati da questa tragica notizia. Adesso valuteremo come Amministrazione cosa fare per aiutare questa famiglia a celebrare il suo funerale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il triste destino di Denys: scappato dalle bombe in Ucraina, ha trovato la morte in un muretto a Terrasini

PalermoToday è in caricamento