Camion della Rap si ribalta lungo la strada per Bellolampo, ferito giovane operaio

Soccorso dal 118 un dipendente di 29 anni della società che gestisce la raccolta rifiuti in città. Sul posto anche la polizia. Indagini per chiarire le cause dell'incidente

Camion lungo la strada che porta alla discarica di Bellolampo (foto archivio)

Si trovava lungo la strada che porta a Bellolampo quando il camion su cui stava lavorando si è ribaltato. Un dipendente della Rap di 29 anni, A.B., è stato soccorso per un infortunio sul posto di lavoro avvenuto ieri, poco dopo le 15.30. Ancora da chiarire le cause dell’incidente.

Sul posto sono intervenuti gli agenti delle volanti e i sanitari del 118 che hanno portato il giovane dipendente al pronto soccorso di Villa Sofia. I primi accertamenti avrebbero evidenziato un lieve trauma cranico e altre ferite giudicate guaribili in circa 30 giorni.

Adesso toccherà agli investigatori e alla società che gestisce la raccolta dei rifiuti in città cercare di ricostruire quanto accaduto e chiarire se sia stata eseguita qualche manovra errata o se si sia trattato solo di uno sfortunato incidente.

Potrebbe interessarti

  • Igiene in casa, ogni quanto si devono cambiare (davvero) lenzuola e asciugamani

  • Api, vespe e calabroni non si uccidono ma si allontanano: ecco i rimedi naturali

  • Cactus mania, avere piante grasse in casa non è solo bello ma fa anche (molto) bene

  • Bonus casa a chi ristruttura, detrazioni fiscali per l'acquisto di mobili e condizionatori

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia fra Palermo e New York, 19 arresti: decapitato mandamento di Passo di Rigano

  • Morto noto commerciante palermitano, era lo zio di Eleonora Abbagnato

  • Via D'Amelio, incontro in Questura: arriva Gigi D'Alessio e Fiammetta Borsellino va via

  • San Vito Lo Capo, ragazzo monrealese di 20 anni cade dagli scogli e muore

  • Medaglie d'Oro, "trasmetteva" Sky (quasi) gratis: nella stanza da letto 57 decoder e 187 mila euro

  • Mafia, blitz tra Palermo e New York: i nomi degli arrestati

Torna su
PalermoToday è in caricamento