Incidenti stradali Monreale / Via Provinciale

Incidente a Pioppo, strage sulla statale: morti tre ragazzi

Auto fuori strada, schianto terrificante: un quarto giovane è ricoverato in gravissime condizioni all'ospedale Civico di Palermo. Indagano i carabinieri di Monreale

Gravissimo incidente nella notte sulla statale 186 di Monreale, la strada che collega Palermo a Partinico: tre morti in uno schianto avvenuto all'altezza di Pioppo. Per cause ancora da accertare un'Opel Corsa con a bordo quattro giovani è finita fuori strada. Il bilancio è tragico. Tre le vittime, mentre il quarto ragazzo è ricoverato in gravissime condizioni all'ospedale Civico di Palermo. Si tratta di giovanissimi dall'età compresa tra i 16 e i 19 anni.

L'auto si è schiantata contro un muro: è stato un impatto terrificante. Le vittime sono: Angelo Marceca, 19 anni, che era alla guida, Giosuè Guardì (16) e Giacomo Guardì di 19 (questi ultimi erano cugini). Due di loro sono morti sul colpo, il terzo invece è morto poco dopo l'arrivo all'ospedale Ingrassia. Gabriele Diliberto lotta invece in condizioni critiche: è in prognosi riservata.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco - per estrarre i corpi dalle lamiere dell'Opel - e i sanitari del 118. Sull'incidente stanno indagando i carabinieri di Monreale. La dinamica dello schianto non è ancora chiara. "L'auto era completamente accartocciata", hanno confermato i carabinieri. Un particolare che farebbe pensare che l'auto procedesse ad alta velocità. L'incidente è avvenuto pochi minuti prima delle 23, al chilometro della 15 statale 186. I ragazzi erano tutti di Pioppo, ed erano abbastanza conosciuti nella piccola località alle porte di Monreale, adesso sotto shock dopo questa tragica notte.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente a Pioppo, strage sulla statale: morti tre ragazzi

PalermoToday è in caricamento