Sabato, 31 Luglio 2021
Incidenti stradali Bonagia

Il colpo alle Poste e la fuga, poi i rapinatori si schiantano contro un palo: un arresto

I malviventi hanno fatto irruzione nella filiale di San Nicola l'Arena, a Trabia, e dopo aver arraffato il bottino si sono diretti a Palermo. Poi l'inseguimento e l'incidente a Bonagia con l'auto che è andata in fiamme. Uno dei banditi è stato catturato, caccia agli altri

L'auto dopo lo schianto a Bonagia - foto Campolo

Assaltano una filiale delle Poste a San Nicola l'Arena e fuggono a tutta velocità, poi dopo aver percorso l'autostrada raggiungono Bonagia e lì si schiantano contro un palo dell'illuminazione con la loro auto che prende pure fuoco. Uno di loro viene arrestato, l'altro è ancora in fuga.

I malviventi si sono presentati all'interno dell'ufficio postale della borgata a pochi chilometri da Trabia intorno alle 14. Dopo aver minacciato dipendenti e clienti con le armi si sono fatti consegnare i contanti custoditi all'interno delle casse e sono usciti. Quindi sono saliti a bordo di una Volkswagen Fox nera, probabilmente rubata, e sono scappati in direzione dell'autostrada Palermo-Catania. Ma i carabinieri li hanno intercettati e ne è nato un rocambolesco inseguimento.

Inseguimento che si è conluso a Palermo, in viale Regione. Raggiunto lo svincolo che porta in via dell'Orsa minore infatti l'autista della banda ha perso il controllo in curva centrando e abbattendo un palo dell'illuminazione: un impatto violentissimo che ha scatenato immediatamente un incendio. Uno dei banditi è stato subito arrestato. Mentre gli altri hanno proseguito la loro fuga a piedi, in direzione di Brancaccio dove i carabinieri hanno fatto scattare perlustrazioni e posti di blocco. Alcuni residenti - dicono le forze dell'ordine - avrebbero anche tentato di ostacolare il lavoro dei militari. 

Sullo svincolo per Bonagia sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno dovuto domare il rogo, in attesa di una pattuglia della polizia municipale e di un mezzo del soccorso stradale per rimuovere ciò che restava della Volkswagen.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il colpo alle Poste e la fuga, poi i rapinatori si schiantano contro un palo: un arresto

PalermoToday è in caricamento