Mercoledì, 16 Giugno 2021
Incidenti stradali

Scende dall'auto e viene travolto: morto palermitano a Pontedera

Maurizio Fratello, 35 anni, originario di San Giuseppe Jato, era fermo sul ciglio della strada per cambiare il disco orario della sua Polo. Poi è stato falciato: un impatto violento al punto che l'uomo è rimasto schiacciato tra le due auto

L'auto che ha travolto Maurizio Fratello

Grave incidente mortale questa mattina a Pontedera, in Toscana. A perdere la vita è stato un uomo di 35 anni, Maurizio Fratello, di San Giuseppe Jato. Fatale una crudele carambola. L'incidente è avvenuto in viale della Repubblica, dove un uomo alla guida di una Opel ha perso il controllo del mezzo ed è finito contro un'auto in sosta, investendo il siciliano.

Il trentacinquenne, parrucchiere di professione, viveva a Santa Maria a Monte. Aveva lasciato la Sicilia 18 anni fa. Fratello, che era sceso dal suo mezzo per cambiare il disco orario della sua Polo, è stato travolto ed è rimasto schiacciato tra le due auto. L'uomo è stato trasportato in condizioni gravi all'ospedale Lotti dove è morto poco dopo.

Il conducente del veicolo in un primo momento si è allontanato, poi è tornato sul posto. A causare la perdita di controllo dell'auto potrebbe essere stato un malore. Sul posto sono intervenuti polizia municipale e carabinieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scende dall'auto e viene travolto: morto palermitano a Pontedera

PalermoToday è in caricamento