Incidente al Politeama, automobilista travolge una ragazza e fugge

Una 31enne è stata investita mentre attraversava sulle strisce in piazza Castelnuovo. Sul posto, oltre a polizia e vigili urbani, anche i sanitari del 118 che hanno portato la ferita al Policlinico. Al vaglio le immagini di alcune telecamere

Auto della polizia e dei vigili urbani al Politeama dopo l'incidente - foto Andrea De Lisi

Giovane travolta mentre attraversa al Politeama. Una 31enne (di cui non si conoscono le generalità) è stata investita intorno alle 17.30 di oggi pomeriggio da un automobilista. Dopo il violento impatto la persona alla guida del mezzo ha spinto il piede sull'acceleratore proseguendo la sua corsa e facendo perdere le proprie tracce in via Ruggero Settimo. I sanitari del 118 intervenuti sul posto hanno prestato le prime cure alla ragazza, l'hanno stabilizzata e portata al pronto soccorso dell'ospedale Policlinico.

Subito dopo l'incidente sul posto sono intevenuti gli agenti di polizia e i vigili urbani. Con l'ultimo filo di voce la ragazza, nata in Bangladesh, è riuscita a riferire che a investirla sulle strisce pedonali era stata un'auto. Poi ha chiuso gli occhi e perso i sensi. Il personale della sezione Infortunistica ha effettuato i rilievi e acquisito le immagini di alcune telecamere di videosorveglianza che avrebbero ripreso la fuga dell'automobilista. Le informazioni verranno incrociate con i dati forniti da alcuni testimoni che sarebbero inoltre riusciti a trascrivere parte della targa dell'auto incriminata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo in arrivo, attesi venti di burrasca e forti temporali: scatta l'allerta meteo arancione

  • "Tutte cose levate hai, pezza di tro...": le intercettazioni nella casa di cura delle violenze

  • Incidente mortale in viale Croce Rossa, automobilista travolge e uccide una donna

  • Conti in banca, auto di lusso e un ristorante: sequestrati beni a un 37enne di Partinico

  • Doppio pestaggio nella notte, in due picchiano le vittime mentre un terzo filma col cellulare

  • Distributore aumatico rotto e sangue ovunque, furto "splatter" all'università

Torna su
PalermoToday è in caricamento