menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Corso Calatafimi, il luogo dell'incidente (foto Google)

Corso Calatafimi, il luogo dell'incidente (foto Google)

Incidente in corso Calatafimi, travolta una donna: è in prognosi riservata

Una 33enne è stata investita all'altezza della caserma Scianna. Diverse le ferite riportate a causa del violento impatto. Poco prima, in via Notarbartolo, si sono scontrate un'auto e un'ambulanza. Due le persone coinvolte

Travolta da un’auto mentre attraversa la strada. Grave incidente ieri sera in corso Calatafimi, dove una 33enne, D.R.M., è stata investita da una Alfa Romeo guidata da un 65enne. La donna, soccorsa da un’ambulanza e trasportata d’urgenza al Civico, ha riportato varie ferite. I medici che l’hanno presa in cura, per il momento, hanno preferito mantenere la prognosi riservata. Il violentissimo impatto è avvenuto all’altezza del civico 916, ovvero nei pressi della caserma Scianna. Illeso il conducente dell'auto.

Poche ore prima in via Notarbartolo, all’incrocio con via Leopardi, una Opel Zafira e un’ambulanza si sono scontrate. A causa dell’incidente la monovolume tedesca si è ribaltata, mentre l’ambulanza è andata a sbattere contro le barriere metalliche poste a protezione dei pedoni sul marciapiede. Sul posto gli agenti della polizia municipale, impegnati nei rilevi di rito.

"Sono due le persone ferite. Una donna che si trovava a bordo della Opel - spiegano dall’Infortunistica - e il conducente del mezzo del 118. Non è possibile al momento confermare se l’ambulanza avesse la sirena accesa. I feriti sono stati trasportati tutti al pronto soccorso dell’ospedale di Villa Sofia".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento