Incidente tra Isola e Capaci, auto "salta" il guardrail e invade la carreggiata opposta

Sono cinque i mezzi coinvolti nel violento scontro avvenuto sull'autostrada Palermo-Mazara. Sette i feriti. Sul posto diverse pattuglie della Polstrada, le ambulanze del 118 e l'Anas. Lunghe code in entrambi le direzioni

Lo scenario dopo l'incidente sulla Palermo-Mazara

Si schianta contro le barriere metalliche e finisce nella carreggiata opposta. Incidente sull'autostrada Palermo-Mazara, nel tratto compreso tra Isola e Capaci, dove un'auto che viaggiava verso Palermo ha fatto un "salto di carreggiata", costringendo i conducenti di altri quattro mezzi a una brusca frenata che però non è servita ad evitare l'impatto.

Sul posto sono intervenute le pattuglie della polizia stradale di Palermo e del distaccamento di Alcamo, quattro ambulanze e il personale dell'Anas. Sono sette i feriti, quattro portati a Villa Sofia e tre al Civico. Nessuno di loro sarebbe in gravi condizioni. Si registrano code di oltre 3 chilometri in entrambe le direzioni di marcia. A segnalare l'incidente anche la Gesap che consiglia sui social percorsi alternativi.

Nel frattempo lungo l'autostrada Palermo-Catania, all'altezza di Trabia, sono intervenuti i vigili del fuoco per spegnere l'incendio che ha distrutto un'auto. La donna che si trovava al volante ha iniziato ad avvertire puzza di bruciato, si è resa conto che dal vano motore usciva fumo e si è fermata nella corsia d'emergenza. Poi ha allertato il 115 che ha inviato due squadre che in poco tempo hanno domato il rogo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo in arrivo, attesi venti di burrasca e forti temporali: scatta l'allerta meteo arancione

  • "Tutte cose levate hai, pezza di tro...": le intercettazioni nella casa di cura delle violenze

  • Incidente mortale in viale Croce Rossa, automobilista travolge e uccide una donna

  • Conti in banca, auto di lusso e un ristorante: sequestrati beni a un 37enne di Partinico

  • Doppio pestaggio nella notte, in due picchiano le vittime mentre un terzo filma col cellulare

  • Distributore aumatico rotto e sangue ovunque, furto "splatter" all'università

Torna su
PalermoToday è in caricamento