Incidente stradale a Lercara, feriti 2 giovani: uno è grave

Erano a bordo di una Yaris che è uscita fuori strada sulla Palermo-Agrigento. Un ventunenne è ricoverato in prognosi riservata all’ospedale Civico

Un ventunenne di Lercara è rimasto seriamente ferito oggi dopo un incidente sulla Palermo-Agrigento. All’altezza dello svincolo per Lercara la Yaris sulla quale viaggiava, guidata da un suo coetaneo, è uscita di strada. Il giovane, C.S., ha sbattuto violentemente la testa ed è stato trasportato all’ospedale Civico di Palermo dove si trova ricoverato in prognosi riservata. Ferito anche il conducente, S.A., ma le sue condizioni non sarebbero gravi. Sulle cause dell’incidente indagano i carabinieri di Lercara.

A Palermo invece in via Lanza di Scalea la notte scorsa è rimasto gravemente ferito un diciassettenne caduto dalla moto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Covid e la paura di un nuovo lockdown, Miccichè: "Sarebbe morte Sicilia"

  • Capo in lutto per la morte di Irene, giovane mamma: "Non ti dimenticheremo mai"

  • In Sicilia nuova ordinanza anti Covid: ingressi limitati nei locali, più controlli e stretta sui migranti

  • La corsa in ospedale e la disperazione, bambino di 3 mesi muore al Di Cristina

  • Maltempo in arrivo: temporali e rischio grandine, scatta l'allerta meteo

  • Coronavirus, in Sicilia accertati altri 29 nuovi positivi: tre a Palermo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento