Incidenti stradali

Sedicenne cade in moto e muore: le sue cornee a una ragazzina di Palermo

E' l'ultimo regalo di Matteo Pigazzi, giovanissimo di Lecco, morto nei giorni scorsi. La sua famiglia ha infatti autorizzato la donazione degli organi

Ha lottato per 24 ore, prima che il suo cuore smettesse di battere. Matteo Pigazzi, 16 anni di Lecco, non ce l'ha fatta. I traumi, gravissimi, riportati in una rovinosa caduta con la moto non li hanno potuti sanare nemmeno i medici dell'ospedale "Manzoni" con una delicata operazione neurochirurgica. La sua famiglia ha autorizzato la donazione degli organi. E le cornee andranno a una ragazzina di Palermo.

Matteo, trasportato d'urgenza al nosocomio di Lecco sabato sera, è morto nella tarda giornata di domenica. Il 118, allertato in codice rosso, aveva raggiunto il sedicenne per portarlo in ospedale con l'eliambulanza. Il ragazzo era di Primaluna, centro della Valsassina in provincia di Lecco: dopo la caduta dalla propria moto da cross le sue condizioni erano parse disperate sin da subito. Il suo cuore era andato in arresto cardiaco. Poi l'operazione, che non è servita però a salvargli la vita. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sedicenne cade in moto e muore: le sue cornee a una ragazzina di Palermo

PalermoToday è in caricamento