Lunedì, 15 Luglio 2024
Tragedia sulla 626

Incidente sulla Caltanissetta-Gela, tre morti: due sono palermitani

A perdere la vita Giovanni Fossile, di 28 anni, deceduto sul colpo ed Eleonora Modica, di 31 anni, spirata dopo una disperata corsa in ospedale. Tra le vittime anche una trentaseienne

Ci sono anche due giovani palermitani fra i tre morti del grave incidente stradale avvenuto ieri pomeriggio sulla strada statale 626 Caltanissetta-Gela, all'altezza del viadotto Capodarso. A perdere la vita Giovanni Fossile, di 28 anni, deceduto sul colpo e Eleonora Modica, di 31 anni, spirata dopo una disperata corsa in ospedale.

Entrambi viaggiavano sulla stessa auto, quando ancora per cause da accertare, si sono scontrati con un'altra vettura sulla quale si trovava la toscana (era originaria di Greve in Chianti) Arianna Ceccatelli, di 36 anni, anche lei deceduta immediatamente dopo l'impatto. Con lei c'era un quarantunenne, trasportato in gravi condizioni all'ospedale di Enna. Tra i feriti, ma in maniera lieve, pure due quarantenni che si trovavano su una terza auto coinvolta marginalmente nel sinistro.

"Esprimo vicinanza e profondo cordoglio a nome mio personale e della città di Bagheria alle famiglie Fossile e Modica per la tragica e prematura scomparsa di Giovanni ed Eleonora. Un evento drammatico che ci lascia attoniti, siamo vicini alle famiglie" così il sindaco di Bagheria, Filippo Maria Tripoli appresa la notizia del tragico incidente accaduto lungo la strada Caltanisetta-Gela, ieri pomeriggio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente sulla Caltanissetta-Gela, tre morti: due sono palermitani
PalermoToday è in caricamento