Travolta da uno scooter in piazza Don Bosco, donna muore in ospedale 3 settimane dopo

Giuseppina Anselmo, 82 anni, è deceduta a Villa Sofia dov'era stata portata d'urgenza con un'ambulanza del 118. Sull'episodio indaga l'Infortunistica della polizia municipale che ha effettuato i rilievi

Il pronto soccorso di Villa Sofia

Muore in ospedale a tre settimane dall’incidente. Una donna di 82 anni, Giuseppina Anselmo, è deceduta a Villa Sofia, la struttura sanitaria nella quale era ricoverata dallo scorso 27 novembre. Quel giorno la pensionata stava attraversando in piazza Don Bosco, vicino alla propria abitazione, quando è stata investita da uno scooter.

Le conseguenze dell’impatto si erano rivelate sin dall’inizio molto delicate e la donna era stata portata con un’ambulanza del 118 al Trauma center di Villa Sofia. I medici avevano riscontrato diversi traumi che, nonostante gli sforzi dei sanitari, nel giro di una ventina di giorni non le hanno lasciato scampo. A indagare sull’accaduto gli agenti dell’Infortunistica della polizia municipale che hanno effettuato i rilievi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E’ ancora da ricostruire la dinamica dell’incidente avvenuto ieri in via Ammiraglio Rizzo in cui ha perso la vita un 58enne della Costa d’Avorio, Sene Guie. L’uomo è rimasto schiacciato sotto le ruote di un mezzo pesante che viaggiava in direzione Fiera e aveva appena svoltato in via Thaon de Revel. L’autotrasportatore sotto shock è stato portato in ospedale per accertamenti.

Le immagini dal luogo della tragedia | VIDEO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La denuncia: "Un positivo è uscito dalla Missione di Biagio Conte e ha attraversato tutta Palermo"

  • Pizzaiolo positivo al Coronavirus, chiuso lo storico panificio Graziano

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

  • Virus, verso una nuova ordinanza: mascherine obbligatorie all'aperto e stretta sulla movida

  • "Gestiva il pizzo a Ballarò", arrestato dopo due mesi di latitanza Alfredo Geraci

  • Abbattuto il pilastro del cancello di Villa Igiea: assessore chiama i carabinieri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento