rotate-mobile
Mercoledì, 6 Luglio 2022
Incidenti stradali Partanna-Mondello / Viale Margherita di Savoia

Schianto in moto a Mondello, morto il sedicenne rimasto ferito

Nonostante il delicato intervento cui è stato sottoposto a Villa Sofia, Fabrizio Ruffino non ce l'ha fatta. Un pezzo che supportava il poggiapiedi gli si è conficcato nel torace perforandogli un polmone

Ha lottato per ore contro la morte, ma i traumi riportati non gli hanno lasciato scampo. E’ deceduto il sedicenne Fabrizio Ruffino che stamattina ha avuto un incidente in viale Margherita Di Savoia, a Mondello. Secondo una prima ricostruzione avrebbe perso il controllo della sua moto, una Yamaha R125, terminando la corsa sul marciapiedi e poi contro una pensilina dell’autobus.

VIDEO - LE IMMAGINI DAL LUOGO DELL'INCIDENTE

La moto, rimbalzando sull’asfalto, gli è finita di sopra. Il supporto che regge il poggiapiedi per il passeggero si è spezzato e gli si è conficcato nel torace, provocandogli una ferita al polmone. E’ stato  soccorso in prima battuta da alcuni agenti della polizia stradale e successivamente dal personale del 118 che lo ha trasportato al Trauma Center di Villa Sofia.

I medici le hanno provate tutte, ma il delicato intervento chirurgico cui è stato sottoposto non è bastato. "Il polmone - spiegano dall’ospedale - è collassato e non riusciva più a drenare”. La moto di Fabrizio, studente liceale, gli era stata regalata poco meno di un mese fa dal padre che aveva voluto fargli una sorpresa.

L'incidente a Valdesi - Foto Riccardo Campolo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schianto in moto a Mondello, morto il sedicenne rimasto ferito

PalermoToday è in caricamento