Incidenti stradali Via Vittorio Emanuele

Investito il giorno prima degli esami di maturità, la Commissione lo interroga in ospedale

Brian Vincenzo Castellese, giovane studente di Altofonte, martedì è stato investito da un'auto mentre viaggiava in sella al suo scooter. Dopo due operazioni in tre giorni, ha sostenuto l'esame al Civico davanti ai professori

Brian Vincenzo Castellese e i prof della commissione

Ha trascorso la notte prima degli esami in ospedale, su un lettino del Civico. Ma Brian Vincenzo Castellese, giovane studente di Altofonte, può sorridere per il pericolo scampato. Il giovane, investito da un'auto martedì mentre viaggiava in sella al suo scooter, dopo il grande spavento se la caverà. E' ricoverato in ospedale e oggi ha ricevuto la visita della commissione, giunta in ospedale per fargli sostenere l'esame orale della maturità.

Brian era stato travolto da un’auto che ha perso il controllo, nel tardo pomeriggio di martedì, mentre stava rientrando a casa dopo essere stato dal barbiere, proprio il giorno prima degli esami orali. Rimasto ferito in modo grave, in tre giorni ha subito due operazioni. Che non gli hanno impedito di sostenere oggi pomeriggio l'esame. Alle 17 i professori della commissione si sono presentati al Civico. E Brian, disteso sul suo lettino, ha sostenuto così l'esame di maturità. L'incubo di tutti i ragazzi dell'ultimo anno, ma anche un rito nella vita di ogni studente che segna la chiusura di un ciclo e il passaggio alla vita adulta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Investito il giorno prima degli esami di maturità, la Commissione lo interroga in ospedale

PalermoToday è in caricamento