menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Riescono a scappare da una panchina prima che un'auto piombi su di loro: "Vivi per miracolo"

L'incidente nella notte tra mercoledì e giovedì in via Alloro. Il racconto di un giovane: "Eravamo seduti con un amico, sono riuscito ad avvisarlo in tempo e abbiamo fatto un balzo". Accertamenti della polizia municipale su un'Audi A2

Se non avessero sentito il rombo di un’auto che sfrecciava verso di loro e non si fossero alzati in tempo dalla panchina sulla quale si trovavano, il conducente di un’Audi A2 li avrebbe travolti a folle velocità. L’episodio è accaduto nella notte tra mercoledì e giovedì alla fine di via Alloro, all’altezza di piazza Aragona. A raccontarlo a PalermoToday è proprio uno di quei due ragazzi salvi per miracolo: "Sono riuscito ad avvisare il mio amico e abbiamo fatto un balzo mettendoci per un soffio al sicuro da un impatto che ci sarebbe forse costato la vita".

"Erano le 2.15 - racconta Manfredi Cinà - e ci trovavamo sulla ‘panchina arcobaleno’. Sono rimasto quasi abbagliato dai fari di un’auto che si avvicinava pericolosamente senza decelerare. Ha colpito un dissuasore in cemento trascinandolo per diversi metri e un cestino gettacarte. La panchina è stata spinta e in parte danneggiata. Poi l’automobilista è scappato via prima che chiunque riuscisse a fare una foto, ma diversi testimoni hanno segnato la targa e fornito informazioni alla polizia municipale".

La persona alla guida dell’auto, ricostruisce ancora il giovane, prima di sfrecciare verso piazza Rivoluzione e scappare avrebbe colpito in retromarcia il ponteggio del cantiere di un palazzo. "Una serata senza dubbio emozionante. Dobbiamo la vita - conclude - ai dissuasori posti sul perimetro dell'area pedonale di piazza Aragona, oltre che ad una certa prontezza di riflessi e a una grande dose di fortuna. Tutto ciò è successo a pochissimi giorni dalla morte del giovane in via Roma".

Gli agenti dell’Infortunistica sono intervenuti dopo alcune segnalazioni telefonate e hanno acquisito le immagini di alcune telecamere di videosorveglianza che potrebbero aver ripreso la scena e la fuga dell’automobilista. La polizia ha già individuato un’Audi A2 di colore grigio compatibile con quella indicata da alcuni testimoni sulla quale sono in corso alcuni accertamenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giornali on line più letti, la classifica della piattaforma Similarweb

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento