Scivola con la moto a Villabate, muore il titolare di una palestra

L'incidente sulla bretella che immette in autostrada. Naser Semir, 35 anni e titolare della palestra "Tiger King", ha perso il controllo della sua Suzuky a causa dell'asfalto bagnato schiantandosi sul guard-rail

Incidente in moto, morto un giovane in autostrada (foto archivio)

Incidente mortale in moto sull’autostrada Palermo-Catania all'altezza di Villabate. Pare che la causa sia da imputare alla strada bagnata. Il centauro, Naser Semir di 35 anni, sarebbe scivolato con la sua potente Suzuky per poi terminare sul guard-rail. L’incidente è avvenuto all'incirca alle 12. Sul posto è arrivata subito un’ambulanza, ma ogni tentativo di soccorso è stato inutile. Naser Semir era palermitano, suo padre era libico e la madre di Misilmeri. Era molto conosciuto in quanto titolare della palestra "Tiger King" di Villabate, dove è stata allestita la camera ardente.

Secondo una prima ricostruzione della polizia stradale di Buonfornello, fatta grazie al racconto di alcuni testimoni, pare che la moto nel curvone sia come impazzita. Il corpo di Naser è stato balzato a circa 200 metri di distanza dalla moto. I genitori del giovane al momento della tragedia si trovavano a Tripoli, capitale della Libia ancora sconvolta dopo l'uccisione di Gheddafi. Adesso per loro non sarà semplice prendere un volo e raggiungere Palermo per abbracciare per l'ultima volto il loro Naser. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 4 zone rosse a Palermo: Musumeci "chiude" i centri di Biagio Conte

  • Chiudono il negozio mentre sono in camerino, mamma e figlia bloccate per 2 ore da Ovs

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): arrivano i primi tamponi rapidi

  • Viale Regione, rapinatori armati di coltello assaltano il Lidl: scatta il fuggi fuggi

  • Coronavirus, 61 i nuovi casi in Sicilia: a Palermo un'altra vittima e un neonato contagiato

  • Sedici anni senza la voce sublime di Giuni Russo, ma a Palermo neanche una via per ricordarla

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento