rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Incidenti stradali Corso Vittorio Emanuele, 370

Incidente in corso Vittorio Emanuele, travolta donna al nono mese di gravidanza

L'impatto ha causato la rottura delle acque e l'aumento della frequenza delle contrazioni. Nonostante il trauma alla colonna vertebrale i medici del Policlinico non temerebbero conseguenze per lei e il piccolo. Investita anche un'anziana in via Sciuti

Travolta mentre attraversa la strada, a una ragazza incinta si "rompono le acque" e finisce in ospedale. E’ accaduto nel primo pomeriggio in corso Vittorio Emanuele, dove una ragazza di 23 anni e al nono mese di gravidanza è stata investita da una scooter all’altezza di piazza Bologni. Dopo essere stata sbalzata a terra è stata soccorsa dal personale del 118 e trasportata in codice rosso al pronto soccorso del Policlinico. A scotare il mezzo una volante di polizia a "sirene spiegate".

Apprensione fra amici e parenti, preoccupati sia per la ragazza che per il nascituro. "Ha riportato un trauma alla colonna vertebrale. L’impatto - dichiara il personale sanitario - avrebbe accelerato il processo, provocando l’aumento della frequenza delle contrazioni e la rottura della membrana del sacco amniotico". Fortunatamente sembrerebbe che l’incidente non abbia causato conseguenze gravi né alla futura mamma né al bambino.

Invece incidente via sciuti cesareo-2stamattina in via Sciuti, intorno alle ore 10, una donna di 80 anni è stata investita sulle strisce pedonali da una moto di grossa cilindrata all’altezza di via Cesareo (foto a destra). A causa della caduta, molto violenta secondo il racconto di alcuni testimoni, la donna avrebbe riportato alcune ferite ritenute comunque guaribili in circa due settimane. Per lei si è reso necessario il trasporto presso il pronto soccorso di Villa Sofia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente in corso Vittorio Emanuele, travolta donna al nono mese di gravidanza

PalermoToday è in caricamento