rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Incidenti stradali Cefalù

Incidente a Cefalù, morto Lorenzo De Lise dopo due giorni di agonia

Il cestista di 22 anni non ce l'ha fatta: all'alba di domenica, con la sua moto, si era schiantato contro un camion. Nell'impatto aveva riportato gravi traumi e lesioni interne

"Un giocatore straordinario sul parquet, una persona fantastica fuori dal palazzetto. Felice di averti conosciuto, di essere stato tuo compagno di squadra". Così gli amici salutano Lorenzo De Lise. Il cestista di 22 anni, rimasto vittima di un incidente due giorni fa a Cefalù, non ce l'ha fatta. Troppo gravi le ferite riportate nello schianto, mentre era in sella alla sua moto, contro un camion impegnato in alcune manovre, all'alba di domenica. De Lise, era una promessa della Zannella Basket Cefalù.  

Il ragazzo era stato trasportato in primo momento all'ospedale Giglio di Cefalù, per poi essere trasferito in elisoccorso a Palermo, al Policlinico. Nell'impatto aveva riportato gravi traumi e lesioni interne. Il giovane era stato sottoposto a un intervento chirurgico a causa della lacerazione dell'aorta, ma si è arreso dopo due giorni. De Lise non era da solo. Con lui anche un altro cestista, Luca Rosponi, operato al Giglio di Cefalù.

Lorenzo De Lise, 22 anni, originario di Napoli, era un cestista assai conosciuto nel centro normanno. Figlio d'arte (anche il padre aveva giocato a Cefalù) era un'ala talentuosa. In passato aveva anche militato nell'Upea Orlandina di Pozzecco. Chi lo conosceva bene lo ha salutato così sulla sua pagina Facebook: "Sempre con il sorriso amico mio, da lassù sarai ancora più forte".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente a Cefalù, morto Lorenzo De Lise dopo due giorni di agonia

PalermoToday è in caricamento