Venerdì, 30 Luglio 2021
Incidenti stradali Via Ungheria

Incidente stradale a Cefalà Diana, morto un diciottenne

La Mercedes sulla quale viaggiava Enrico Lo Nigro si è a schiantata contro il muro di un'abitazione in via Ungheria. Inutile la corsa all'ospedale Civico di Palermo. Con lui a bordo dell'auto due amici rimasti feriti non gravemente

Enrico Lo Nigro - foto facebook

Un giro in auto per le vie del paese finito in tragedia. Un diciottenne è morto nella notte tra sabato e domenica a Cefalà Diana dopo che la Mercedes sulla quale viaggiava è finita - per cause ancora da chiarire - contro il muro di una casa in via Ungheria. La vittima si chiamava Enrico Lo Nigro e al momento dell'impatto si trovava sul sedile posteriore.

Secondo quanto riporta il Giornale di Sicilia, il giovane si trovava a bordo con altri due amici, rimasti feriti nell’impatto, e stava ritornando verso la piazza del paese. Dopo l’impatto sul posto sono accorsi i carabinieri di Villafrati e un’ambulanza ha trasportato Lo Nigro al Civico di Palermo. Una corsa inutile: le ferite erano troppo gravi e il diciottenne è arrivato nel capoluogo già privo di vita. Uno dei due feriti si trova ancora ricoverato in ospedale, mentre l’altro è già a casa.

Il paese è sotto shock e il sindaco Marco Albiano ha proclamato due giorni di lutto cittadino. La cerimonia funebre verrà celebrata oggi nella chiesa di San Francesco di Paola. Sulle cause che hanno portato all’impatto indagano i carabinieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente stradale a Cefalà Diana, morto un diciottenne

PalermoToday è in caricamento