menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I mezzi dei soccorritori nel luogo dell'incidente - foto gruppo Facebook "Palermo e dintorni"

I mezzi dei soccorritori nel luogo dell'incidente - foto gruppo Facebook "Palermo e dintorni"

Incidente sulla Palermo-Catania, scontro fra due mezzi: un morto e sei feriti

L'impatto all'altezza dello svincolo di Casteldaccia, nella carreggiata in direzione Palermo. La vittima è il 55enne Pietro D'Arrigo, originario di Borgetto. Sul posto polizia stradale, 118, vigili del fuoco e personale Anas

Scontro mortale sull'autostrada Palermo-Catania. L'incidente si è verificato intorno alle 19 all'altezza dello svincolo per Casteldaccia, nella carreggiata in direzione Palermo. Il bilancio è drammatico: un morto, il 55enne Pietro D'Arrigo, e sei feriti. Secondo una prima ricostruzione nell'impatto sono rimasti coinvolti il furgone sul quale viaggiava la vittima e un autoarticolato.

D'Arrigo, originario di Borgetto, si trovava a bordo di un Daily Iveco insieme ad altri colleghi operai con i quali stava tornando a casa. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia stradale, i vigili del fuoco e i sanitari del 118 che hanno portato i feriti nei pronto soccorso del Buccheri La Ferla, Ingrassia e Policlinico. Ancora da chiarire la dinamica dei fatti.

Nelle stesse ore si è verificato un altro incidente mortale, in via Sacco e Vanzetti, nel quartiere palermitano dello Sperone. Un donna di 55 anni, Elena Altieri, è stata travolta da un automobilista poi fuggito. Sulla tragedia indagano gli agenti dell'Infortunistica e quelli della polizia, che già nelle ore successive all'incidente hanno avviato le ricerche del responsabile e di eventuali testimoni oculari.

Articolo aggiornato alle 23.30 del 15 gennaio 2021 // identificata la vittima dell'incidente

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento