Incidenti stradali

Mette in moto l’auto per sbaglio Pensionato travolge e uccide la moglie

E' successo ieri sera davanti a una villetta di Carini. L'uomo ha acceso l'auto per l'aria condizionata ma non si è accorto che c'era la marcia ingranata. Agata Esposito è morta sotto i ferri a villa Sofia, il marito sotto choc

Probabilmente è uno di quegli episodi che lo segneranno per sempre. Per un tragico errore un pensionato di 76 anni, Michele Benfante, ha investito la moglie, Agata Esposito di 69 anni, che è morta nell'impatto. E’ successo ieri sera davanti a una villetta di Carini.

Il pensionato avrebbe messo in moto la vettura per accendere l'aria condizionata, ma non si è accorto che la marcia era ingranata: così l’auto ha fatto un balzo in avanti, e la moglie dell'uomo è stata investita. La donna è morta due ore dopo sotto i ferri a Villa Sofia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mette in moto l’auto per sbaglio Pensionato travolge e uccide la moglie

PalermoToday è in caricamento