menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Nicolò Gnoffo

Nicolò Gnoffo

L'incidente a Borgo Nuovo, "Nico" non ce l'ha fatta: morto dopo 6 giorni di agonia

Nicolò Gnoffo è deceduto a Villa Sofia. Troppo gravi le ferite riportate nell'impatto con la 500L mentre si trovava a bordo del suo scooter in via Acireale. Gli amici in lacrime. Tensione davanti all'ospedale: necessario l'intervento della polizia

Non ce l'ha fatta Nicolò Gnoffo. Il diciottenne di Borgo Nuovo rimasto vittima di un incidente mercoledì scorso in via Acireale è morto oggi al Trauma Center di Villa Sofia. Fatale per "Nico" - così lo chiamavano gli amici - il trauma cranico con emorragia cerebrale. I medici hanno fatto di tutto per salvarlo, ma le sue condizioni erano state definite fin da subito "disperate".

Il giovane si trovava in sella al suo scooter non distante dall'istituto Ascione quando si è scontrato, per cause ancora da accertare, contro una Fiat 500L. L'impatto è stato violentissimo e il ragazzo è stato sbalzato battendo la testa sull'asfalto. Sul posto sono intervenuti gli operatori del 118, divenuti bersaglio di amici e parenti del ragazzo e aggrediti per un presunto ritardo nei soccorsi. 

Scene di disperazione, dal giorno del ricovero, davanti all'ospedale. La madre, i parenti, la fidanzata e i tanti amici di Nicolò non hanno mai lasciato il nosocomio e non sono mancati momenti di tensione. Presente, per evitare che la situazione possa degenerare, anche la polizia. "Amore mio ti prego svegliati, ho bisogno di te. Ho bisogno ancora del tuo amore, ho bisogno di una vita insieme a te. Gesù ti prego portalo di nuovo insieme a me. Mi sento morire senza di te, ti amo": queste le parole scritte su Facebook da Simona, la ragazza di Nicolò. Purtroppo però "Nico" è andato via. Troppo presto. 

E' l'ennesima vittima di questo maledetto inizio di 2017 sulle strade palermitane. Poco più di un mese fa, l'11 maggio, a perdere la vita era stato un sedicenne - Fabrizio Ruffino - che aveva perso il controllo della sua moto schiantandosi contro una pensilina dell'Amat a Mondello

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento