rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Incidenti stradali

Incidente a Torino, schianto in autostrada: morto barista originario del Palermitano

Paolo Iandolino, 35 anni, originario di Castronovo di Sicilia, viaggiava in direzione di Milano a bordo della sua Fiat Idea quando per cause da accertare, ha perso il controllo dell'auto ed è finito fuori strada

Un barista di 35 anni, Paolo Iandolino, originario di Castronovo di Sicilia, è morto in un incidente stradale avvenuto nella notte tra sabato e domenica sull'autostrada Torino-Milano, nella zona dello svincolo di Settimo Torinese. Si è trattato di un incidente che non ha visto coinvolti altri veicoli. L'uomo viaggiava in direzione di Milano a bordo della sua Fiat Idea quando, intorno alle 3, per cause da accertare, ha perso il controllo del veicolo che è finito fuori strada.

E' rimasto intrappolato nelle lamiere ed è stato estratto dai vigili del fuoco, dopodiché è stato trasportato all'ospedale Giovanni Bosco, dove i medici non hanno potuto fare nulla per salvarlo. Sulla dinamica dell'incidente sono in corso le indagini della polizia stradale di Novara.

L'uomo - era residente in Piemonte - era tornato a vivere da qualche tempo con la madre dopo essere stato sposato ed essersi separato. Iandolino - che aveva una figlia - era titolare, insieme a un socio, di un caffè. Poche ore la tragedia dopo i familiari hanno raggiunto l'ospedale, dove è stata allestita la camera ardente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente a Torino, schianto in autostrada: morto barista originario del Palermitano

PalermoToday è in caricamento