Incidenti stradali Autostrada Palermo-Catania

Morto in autostrada, la polizia: "Travolto mentre spingeva l'auto"

Le indagini della polizia hanno chiarito la dinamica dell'incidente in cui è morto Giuseppe Lanza. L'uomo è giunto in soccorso di un amico rimasto fermo sulla Palermo-Catania. Mentre stavano portando la vettura verso lo svincolo è stato investito da una Panda

La polizia allo svincolo di Bagheria - foto Bagherianews.com

Non c'è alcun pirata della strada nell'incidente avvenuto sulla Palermo-Catania ieri sera. A dodici ore dall'avvio delle indagini della polizia si è potuta chiarire la dinamica dell'incidente che si è verificato a poche centinaia di metri dallo svincolo di Bagheria. Incidente nel quale ha perso la vita il 33 enne Giuseppe Lanza. Fondamentale per la ricostruzione dell'accaduto la testimonianza del cognato della vittima travolta da una Fiat Panda. "Non c'è alcuna denuncia per omissione di soccorso - affermano dalla polizia - tanto che a chiamare il 113 è stato lo stesso conducente della Panda".

I fatti. Giuseppe Lanza ed un'altra persona sono intervenuti per soccorrere un amico bagherese rimasto in panne (nelle prime ore invece si era pensato che Lanza fosse l'automobilista rimasto in panne ndr). In due hanno provato a spingere verso lo svincolo di Bagheria l'auto rimasta ferma per un guasto alla batteria. "La vittima spingeva dal lato guida con lo sportello aperto, con una mano sul volante e l'altra sul piantone - spiega la polizia - mentre il proprietario del mezzo si è posizionato dietro".

Una manovra pericolosa, anche per via della pioggia. "A causa della ridotta visibilità - spiegano dalla Polstrada - il guidatore della Panda, che procedeva nella corsia di marcia a destra, ha travolto Lanza". Un impatto violento, tanto che l'uomo è balzato in aria ed è finito diversi metri più avanti sull'asfalto. L'automobilista a bordo della Panda ha subito prestato soccorso a Lanza e lo ha fatto salire a bordo per portarlo in ospedale. Poi nel tragitto ha incrociato un'ambulanza e quindi ha chiesto aiuto ai sanitari del 118. Ma la situazione è apparsa subito grave e a nulla sono serviti i soccorsi.

Proseguono comunque le indagini, anche sulla base dei rilievi effettuati sui tre veicoli interessati e sequestrati. Le persone coinvolte nell'incidente sono state inoltre sottoposte ad accertamento etilometrico che, però, ha dato esito negativo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto in autostrada, la polizia: "Travolto mentre spingeva l'auto"

PalermoToday è in caricamento