Incidente nella notte alla Cala, auto contro palo della luce: due feriti

Due giovani, di 23 e 21 anni, a bordo di un'Alfa Romeo Mito, si sono scontrati con un lampione dell'illuminazione pubblica. Portati all'ospedale Civico, entrambi sono stati già dimessi senza particolari lesioni. Sul posto è intervenuta la polizia municipale

L'incidente alla Cala (foto Paolo Buonasorte)

Incidente stradale alla Cala. Due giovani a bordo di un'Alfa Romeo Mito di colore nero si sono scontrati contro un palo dell'illuminazione pubblica: l'impatto è avvenuto stanotte, attorno all'1,50.

A guidare l'auto - riferiscono dal comando dei vigili urbani, intervenuti sul posto con una pattuglia di agenti della sezione Viabilità - c'era un 23enne, D. A. Assieme a lui, M. C., di 21 anni. Portati all'ospedale Civico, entrambi sono stati già dimessi senza particolari lesioni. La polizia municipale ha disposto l'alcol test.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La vettura, che percorreva via Cala, è andata a finire sullo spartitraffico urtando il palo della luce, che dopo l'impatto, si è piegato. L'incidente ha causato anche la rottura della lampada dell'impianto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Palermo-Catania, coinvolto il cantante De Martino: morto un sessantenne

  • Coronavirus, ordinanza di Musumeci: "Un esercito di medici per contrastare il Covid"

  • Apre a Palermo l'Antica pizzeria da Michele, dopo Napoli è l'unica del Sud Italia

  • Omicidio a Camporeale, colpi di pistola in piazza: morto un ragazzo di 26 anni

  • Maestra positiva al Covid e classe d'asilo in quarantena, i genitori: "Comunicazione arrivata tardi"

  • Gli insulti, la sparatoria in piazza e la chiamata al 112: "Questa è l'arma con cui l'ho ucciso"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento