Cronaca

Si getta dalla nave per non essere rimpatriato: tragedia sfiorata al porto

A compiere il gesto disperato un giovane tunisino che si trovava a bordo della Zeus Cotas. E' stato trasferito a Villa Sofia. Le sue condizioni sono gravi

Il porto di Palermo (immagine d'archivio)

Un giovane tunisino ieri si è lanciato dal ponte della nave Zeus Cotas e si schiantato sulla banchina del Porto di Palermo. Il ragazzo ha rischiato la vita per paura di essere rimpatriato nel suo paese natale. Fortunamente, anche se le sue condizioni di salute sono gravi, non sarebbe in pericolo di vita. Dopo l'impatto contro il suolo il tunisino è stato soccorso e trasportato a Villa Sofia dove è stato operato. Ha riportato diverse fratture.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si getta dalla nave per non essere rimpatriato: tragedia sfiorata al porto

PalermoToday è in caricamento