Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Incidente con la motozappa a Chiusa Sclafani, 68enne rischia di perdere una gamba

Un uomo è stato soccorso e portato d'urgenza con l'elicottero al Civico. Dopo i primi esami e il ricovero in Ortopedia, i medici sarebbero riusciti a scongiurare la necessità di amputare parzialmente l'arto inferiore destro. Sull'episodio indagano i carabinieri della compagni di Corleone

Stava lavorando con una motozappa quando gli sono rimaste incastrate tra le lame entrambe le gambe. Un 68enne è stato soccorso questa mattina a Chiusa Sclafani e trasportato d’urgenza con l’elicottero all’ospedale Civico. L’uomo è stato ricoverato nel reparto di Ortopedia dove i medici hanno fatto il possibile per evitare l’amputazione parziale della gamba destra, quella risultata maggiormente compromessa.

L’uomo, secondo una prima ricostruzione, si trovava in un terreno di sua proprietà in località San Carlo, per l’esattezza in contrada Cannavaro. Mentre stava lavorando, forse a causa di una disattenzione, la motozappa gli è finita sulla gambe provocandogli diverse gravi ferite. Sull’episodio indagano i carabinieri della compagnia di Corleone che cercheranno di chiarire la dinamica dell’incidente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente con la motozappa a Chiusa Sclafani, 68enne rischia di perdere una gamba

PalermoToday è in caricamento