Giovane tarantino muore dopo incidente a 21 anni, il suo fegato finirà a Palermo

Un ragazzo di Manduria, in provincia di Taranto, si è spento in provincia di Bari a distanza di quasi due mesi da un terribile schianto: aveva espresso in vita il proprio consenso alla donazione

Alessandro Pisano - foto Facebook

Muore in un incidente stradale, il suo fegato finirà a Palermo. A distanza di quasi due mesi da un terribile schianto, un giovane di 21 anni, Alessandro Pisano, di Manduria, in provincia di Taranto, che aveva compiuto molti progressi, è morto nell'ospedale ecclesiastico 'Miulli' di Acquaviva delle fonti, in provincia di Bari.

I medici dell'equipe della unità operativa di Anestesia e Rianimazione diretta da Pierpaolo Ciocchetti e coordinata da Ovidio Miccolis hanno condotto a termine una procedura di donazione di organi a scopo di trapianto terapeutico. Il suo fegato è stato inviato all'Istituto Ismett di Palermo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il giovane aveva espresso in vita il proprio consenso alla donazione. La procedura è stata realizzata anche grazie al lavoro degli anestesisti del Miulli diretti da Vito Delmonte e alla collaborazione con le equipe chirurgiche del Policlinico di Bari. Il cuore e i due reni saranno trapiantati proprio nel nosocomio di Bari. L'incidente era avvenuto tra l'11 e il 12 maggio. Dopo il primo ricovero all'ospedale 'Santissima Annunziata' di Taranto il giovane era stato trasferito all'ospedale Miulli per la riabilitazione, avendo riportato conseguenze pesanti alla colonna vertebrale. Poi è sopraggiunta una complicanza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La corsa in ospedale e la disperazione, bambino di 3 mesi muore al Di Cristina

  • Maltempo in arrivo: temporali e rischio grandine, scatta l'allerta meteo

  • Tragedia a Isola, accusa un malore mentre esce dall'acqua e muore in spiaggia

  • In Sicilia nuova ordinanza anti Covid: ingressi limitati nei locali, più controlli e stretta sui migranti

  • Suicidio in via Guido Cavalcanti, commerciante di 62 anni si toglie la vita

  • "Ho ucciso io quella donna cinque anni fa: le ho stretto una corda al collo per sei minuti"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento