Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Tommaso Natale

#bastamortibianche: due ore di sciopero al cantiere della Sis di Cardillo

Iniziativa delle segreterie provinciali di Fillea, Filca e Feneal per manifestare solidarietà ai familiari di Vitale Mastrangelo, l'operaio morto la settimana scorsa cadendo da un costone roccioso in un cantiere a Tommaso Natale

Incidente sul lavoro a Tommaso Natale

Sciopero di due ore domani, dalle 7 alle 9, al cantiere della Sis di Cardillo, a Palermo, per manifestare solidarietà ai familiari di Vitale Mastrangelo, l'operaio di 36 anni morto la settimana scorsa cadendo da un costone roccioso in un cantiere a Tommaso Natale.

L'iniziativa, con lo slogan #bastamortibianche, è stata decisa per portare al centro dell'attenzione il tema degli infortuni sul lavoro. Mastrangelo era dipendente della Beta costruzioni srl, impresa che stava svolgendo dei lavori in affidamento per conto della Sis. "Gli operai del cantiere della Sis - spiegano le segreterie provinciali di Fillea, Filca e Feneal - si fermano per due ore per manifestare solidarietà e per sottolineare come la sicurezza nei posti di lavoro, soprattutto nel settore edile, sia di assoluta e primaria importanza per poter operare all'interno dei cantieri edili".

Sempre domani mattina, alle 10, in prefettura, è convocato un tavolo sul tema della sicurezza nei cantieri con tutti i soggetti istituzionali preposti e i sindacati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

#bastamortibianche: due ore di sciopero al cantiere della Sis di Cardillo

PalermoToday è in caricamento