Martedì, 23 Luglio 2024
L'intervento

Monte Gallo, escursionista cade e si fa male a un piede: salvato dal soccorso alpino

L'uomo, un cinquantunenne, faceva parte di un gruppo che era salito sulla cima e durante la discesa a valle, è scivolato procurandosi una sospetta frattura

I tecnici del Soccorso alpino e speleologico siciliano della stazione di Palermo sono intervenuti nella tarda mattinata di oggi per recuperare un escursionista rimasto vittima di un incidente a monte Gallo, sopra la borgata marinara di Mondello. F. S., 51 anni, palermitano, faceva parte di un gruppo che era salito sulla cima di Monte Gallo e durante la discesa a valle, è scivolato procurandosi una sospetta frattura al piede sinistro.  

Visto che non riusciva più a proseguire, i compagni hanno lanciato l'allarme chiamando il numero unico di emergenza 112. La centrale del 118 ha chiesto l'intervento del Soccorso alpino che in pochi minuti tramite una squadra di tecnici del Sass ha raggiunto a piedi il ferito, gli ha immobilizzato l'arto e lo ha caricato in barella per poi trasportarlo fino alla strada asfaltata dove ad attenderlo c'era un'ambulanza del 118.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monte Gallo, escursionista cade e si fa male a un piede: salvato dal soccorso alpino
PalermoToday è in caricamento