Cronaca Contrada Ramo, Snc

Partinico, cade da cavallo e batte la testa: morta una ragazza di 21 anni

La tragedia nelle campagne di Partinico. La vittima si chiamava Angelica Pitò. La giovane, residente ad Alcamo, è stata portata con l'elisoccorso Civico e si è spenta nella notte nel reparto di Rianimazione. Indagini in corso

Angelica Pitò, 21 anni, morta per una caduta dal cavallo

Tragedia nelle campagne di Partinico. Una ragazza di 21 anni originaria di Alcamo, Angelica Pitò, è deceduta la scorsa notte nel reparto di Rianimazione del Civico a causa dei traumi riportati dopo una caduta durante una passeggiata a cavallo. Sull'incidente avvenuto ieri pomeriggio in contrada Fondachelli indagano le forze dell'ordine.

Secondo una prima ricostruzione la ragazza, grande appassionata di equitazione, si trovava in sella al suo cavallo quando - per cause ancora da accertare - sarebbe scivolata battendo con violenza la testa. Pitò è stata soccorsa dai sanitari e portata con l'elicottero del 118 al Civico ma per lei, nonostante gli sforzi dei medici, non c'è stato nulla da fare.

"Era una ragazza sorridente, piena di vita. Una degna avversaria sul ring, sempre umile e corretta. Forse l’unica vera - scrive su Facebook un amico, Marco - che mi parlava al di là delle esposizioni. Abbiamo condiviso tanto e ci sentivamo sempre, ancora non posso crederci. Una ragazza così giovane, con un cuore grande, che amava il suo ragazzo, la sua famiglia e i suoi cani più di ogni altra cosa. Non ti dimenticherò mai”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Partinico, cade da cavallo e batte la testa: morta una ragazza di 21 anni

PalermoToday è in caricamento