Lunedì, 22 Luglio 2024
Cronaca Cefalù

Tragedia sfiorata a Cefalù: agricoltore rimane incastrato nella motozappa, è grave

Stava arando la terra quando le lame hanno colpito le sue gambe. L'uomo è stato liberato dai vigili del fuoco e poi trasferito in elisoccorso a Palermo. I carabinieri indagano per accertare la causa dell'incidente

Tragedia sfiorata a Cefalù questa mattina intorno alle 10: un novantenne è rimasto ferito gravemente mentre stava arando il suo terreno in contrada Guarneri, in zona Sant'Ambrogio. Le lame della motozappa, per cause ancora da accertare, lo hanno colpito alle gambe ed è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco per liberarle dalla macchina agricola. "Le gambe sono rimaste incastrate - spiegano dalla sala operativa dei vigili del fuoco - nella fresa che girava e noi abbiamo tagliato il ferro che usciva dalla pelle". La vittima dell'incidente è stata soccorsa dai sanitari del 118 che lo hanno trasportato in elisoccorso al Policlinico. Indagini dei carabinieri in corso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia sfiorata a Cefalù: agricoltore rimane incastrato nella motozappa, è grave
PalermoToday è in caricamento