Cronaca Calatafimi / Piazza Indipendenza

Prima li tampona, poi li aggredisce: quarto d'ora di paura per una coppia

Due giovani fidanzati, mentre erano a bordo della loro auto in piazza Indipendenza, sono stati colpiti da una Punto sulla fiancata sinistra. La richiesta dei documenti ha scatenato l'ira dell'uomo, che prima ha spintonato la ragazza e poi ha schiaffeggiato il ragazzo

Piazza Indipendenza

Un banale tamponamento e la richiesta dei documenti. Tanto è bastato per scatenare l’ira di un uomo che ha aggredito due giovani fidanzati ieri sera in piazza Indipendenza. I ragazzi, intorno alle 19,30, si erano fermati con la loro utilitaria in seconda fila, poco dopo il noto bar della piazza. Un uomo a bordo della sua Fiat Punto bianca li ha tamponati sulla fiancata sinistra dell’auto non rendendosi conto della loro presenza.

Alla classica richiesta dei dati da parte dei due fidanzati l’uomo ha cominciato a inveire con turpiloqui e spingendo prima la giovane finita sulla fiancata dell’auto, poi il ragazzo corso in aiuto della fidanzata, che ha ricevuto uno schiaffo sulla nuca. Subito è scattata la chiamata alla polizia. A quel punto l’uomo si è calmato, dando i documenti ai due e poi chidendogli di farlo andare via.

A quel punto i giovani, spaventati, gli hanno dato il via libera. Nessuna delle numerose che ha assistito alla scena nell’affollata piazza è andato in aiuto ai due giovani in difficoltà. Poco dopo l’arrivo della polizia che ha raccolto i dati e le testimonianze dei protagonisti che hanno deciso di sporgere denuncia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima li tampona, poi li aggredisce: quarto d'ora di paura per una coppia

PalermoToday è in caricamento