rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Cronaca Falsomiele

Scivola dall’autocompattatore a Falsomiele, grave un operaio della Rap

Vittima di un incidente sul lavoro un cinquantenne dipendente della società partecipata. Si trovava in via dell'Airone quando è scivolato dal predellino del mezzo che si stava spostando da una postazione all'altra

Operaio Rap cade dall’autocompattatore e finisce in ospedale. Un cinquantenne dipendente della società partecipata dal Comune è stato vittima di un infortunio sul lavoro riportando una lieve emorragia cerebrale e una sospetta frattura a una delle sette vertebre cervicali. Si trovava su uno dei due predellini (la pedana esterna posizionata nella parte posteriore del mezzo, ndr) quando per cause ancora da accertare è scivolato battendo con violenza la testa contro l'asfalto.

I colleghi della sua squadra, dopo essersi accorti di quanto accaduto, hanno contattato subito un’ambulanza del 118 per richiedere un intervento. Poi sono stati allertati i vigili urbani e un capoarea della stessa Rap. L’operaio è stato quindi trasportato al pronto soccorso dell'ospedale Civico. I medici, dopo i primi accertamenti, hanno escluso conseguenze peggiori. Toccherà adesso all’azienda chiarire la dinamica dei fatti e accertare se le condizioni del mezzo fossero idonee o se si sia trattato di uno sfortunato incidente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scivola dall’autocompattatore a Falsomiele, grave un operaio della Rap

PalermoToday è in caricamento