Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca Via Gianferrara

Tragedia al Capo, rudere in fiamme: un morto

Sul posto sono intervenute tre squadre dei vigili del fuoco: "Il corpo della vittima è stato recuperato sul letto". A perdere la vita Benedetto Oliva, conosciuto da tutti come Nino

Tragedia al Capo nel primo pomeriggio di oggi. Un incendio è divampato intorno alle 16 in un vecchio rudere, trasformato in casa, in via Ginferrara e un uomo è morto. A perdere la vita Benedetto Oliva (nella foto di Claudio Pezzillo), conosciuto da tutti nel quartiere come Nino, 74 anni. Secondo le prime testimonianze raccolte sembrerebbe che in casa con lui quando è scoppiato l'incendio ci fosse anche la moglie che è riuscita a scappare. 

Benedetto Oliva-2"Siamo intervenuti con tre squadre - spiegano dal comando dei vigili del fuoco - ed abbiamo già spento le fiamme. Il corpo della vittima è stato recuperato: si trovava sul letto. Stiamo indagando per cercare di capire quale sia stata la causa del rogo". "Sono vicino alla famiglia di Nino - commenta il consigliere comunale Ottavio Zacco - , tutta la comunità del Capo, che ha sempre dimostrato di avere grande dignità, si stringe attorno alla moglie. La Confraternita e il parrocco della chiesa Maria SS della Mercede, in piazza Capo, hanno dato la disponibilità ad accogliere la salma".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia al Capo, rudere in fiamme: un morto

PalermoToday è in caricamento