menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Due incendi nella notte: fiamme e paura allo Zen e in via Messina Marine

In entrambi i casi a prendere fuoco, per cause in via di accertamento, sono stati due depositi di cassette in legno. Un vigile del fuoco è rimasto lievemente intossicato dal fumo

Due grossi incendi sono divampati la notte scorsa in due diverse zone della città: uno in via Messina Marine, all'altezza di Acqua dei Corsari, e uno allo Zen 2. In entrambi i casi a prendere fuoco, per cause in via di accertamento, sono stati due depositi di cassette in legno. In via Messina Marine le fiamme sono state domate solo in tarda mattinata e la zona è stata chiusa al traffico per molte ore.

Allo Zen il rogo è scoppiato in via Agesia di Siracusa. Decine le chiamate giunte al 115. Le fiamme erano molto alte e ben visibili. I vigili del fuoco, secondo quanto reso noto dalla sala operativa, sono stati impegnati dalle due di notte alle 5 del matttino. Un vigile è rimasto lievemente intossicato dal fumo. Indagano i carabinieri.

In via Messina Marine l'allarme è scattato dopo le 3 di notte. Sul posto diverse squadre dei vigili del fuoco e mezzi speciali. Sono intervenuti anche gli uomini del nucleo controllo aria. L'intero quartiere è sceso in strada, allarmato per quanto stava accadendo. Le fiamme erano molto alte e ben visibili anche a molta distanza. Il rogo è stato circoscritto solo in tarda mattinata. (GUARDA IL VIDEO)

Secondo quanto reso noto dalla polizia, che sta conducendo le indagini, l'area nella quale erano accatastate le cassette era stata utilizzata abusivamente. (Foto in allegato inviate da Valeria Cirafici)

In entrambi i casi sono stati inviati dei mezzi speciali dall'aeroporto. Si tratta di veicoli in grado di erogare una grossa quantità di acqua in pochi secondi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento