Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca Zen / Via Giuseppe Capparozzo

Mattina di paura allo Zen, fiamme in un terreno incolto

I vigili del fuoco hanno evitato che l'incendio raggiungesse le abitazioni. Roghi anche in provincia, a Monreale e Petralia. Afa ed erbacce secche: l'allerta rimane alta

Alte temperature ed erbacce secche: un binomio che spesso da come esiti roghi e piccoli incendi. Questa mattina sin dalle 8.30 i Vigili del fuoco sono stati impegnati nello spegnere le fiamme divampate in un terreno incolto in via Giuseppe Capparozzo allo Zen. “Si tratta – hanno fatto sapere dalla sala operativa – di una zona abbandonata. Un rogo che però poteva causare problemi. Per fortuna le segnalazioni dei residenti hanno fatto scattare subito il nostro intervento”.


Incendi anche in provincia. A Grifì, paesino del monrealese sono andate in fiamme alcuni ettari di terreno. La situazione è tornata alla normalità grazie all’intervento della squadra dei vigili di Partinico accorsi sul luogo con un’autopompa. Emergenza incendi anche a Blufi dove sempre nelle prime ore del mattino si è acceso un rogo in un terreno incolto. A spegnere le fiamme ci hanno pensato cinque uomini dei vigili di Petralia. Allerta molto alta, dunque, in questi giorni in cui le temperature si stanno considerevolmente innalzando.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mattina di paura allo Zen, fiamme in un terreno incolto

PalermoToday è in caricamento