Scintille da una stufa, principio d’incendio dentro appartamento in via Don Orione

L’intervento in un’abitazione che si trova al secondo piano. Quattro squadre dei vigili del fuoco sono intervenute per soccorrere una donna che, spaventata, si era rifugiata in veranda

L'intervento dei vigili del fuoco in via Don Orione

Per sfuggire a fumo e fiamme aveva deciso di rifugiarsi in veranda, nella speranza che quanto prima arrivassero i vigili del fuoco a salvarla. Paura nel tardo pomeriggio di ieri in via Don Orione dove sono intervenute quattro squadre del 115 per soccorrere una donna e domare il principio d’incendio divampato in un appartamento che si trova al secondo piano.

A lanciare l’allarme, oltre alla stessa inquilina, sono stati anche alcuni vicini che avevano iniziato a sentire una certa puzza di bruciato. I vigili del fuoco sono arrivati in pochi minuti e sono riusciti a circoscrivere rapidamente le fiamme con l’utilizzo di un estintore. Secondo una prima ricostruzione l’incidente sarebbe stato causato da un malfunzionamento di una stufa dalla quale hanno iniziato a uscire le scintille.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Dopo quest'accorato appello dormiremo tutti sonni tranquilli, alla Vick's Vaporoub!

    • Ottimo.

  • Fate attenzione con le stufe.

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidente sulla Palermo-Catania, camion vola giù dal viadotto dopo scontro con auto: un morto

  • Cronaca

    Spacciavano crack nel "palazzo di ferro" a tutte le ore e davanti ai bambini: 8 arresti

  • Sport

    Colpo di scena, Mirri ci ripensa: 2,8 milioni nelle casse del Palermo, -4 scongiurato

  • Cronaca

    Stroncato da un infarto mentre è in bici: morto avvocato palermitano

I più letti della settimana

  • "Figurati se prendiamo una da Palermo", mail inviata per errore scatena polemica

  • Video porno con ragazzine dietro la scomparsa: "Maiorana morti per i ricatti che il padre organizzava"

  • La nuova mafia a Palermo, ecco chi comanda: "Quindici mandamenti gestiti da 81 famiglie"

  • Spaccio alimentare, filiali chiuse a Palermo: "Stipendi in ritardo, famiglie nel dramma"

  • Assalto al reddito di cittadinanza: a Palermo boom di finti divorzi per scroccare il sussidio

  • Ripetitore sospetto vicino casa del presidente Mattarella, indaga la Procura

Torna su
PalermoToday è in caricamento