Cronaca Via Antonio Mongitore, 1

Notte di fuoco all’Albergheria, incendio in appartamento: tre intossicati

Le fiamme, causate probabilmente dal cortocircuito a una lampada, hanno danneggiato un'abitazione al primo piano di via Mongitore 1/B dove abita un donna di 78 anni. Sul posto vigili del fuoco, polizia, vigili urbani e cinque ambulanze del 118

Notte di fuoco all’Albergheria. Un incendio è divampato la scorsa notte, intorno alle 3.30, in un appartamento al primo piano di via Mongitore 1/B dove vive un’anziana. A chiedere l’intervento dei vigili del fuoco sono stati altri condomini dato che la donna, una 78enne, stava dormendo e non si sarebbe accorta di nulla. Per lei è stato necessario il trasferimento al Policlinico dove è entrata in codice giallo.

Sul posto sono arrivate tre squadre, una delle quali a bordo di un’autoscala, che insieme ad alcuni poliziotti delle volanti sono riusciti a trarre in salvo altre due persone rimaste intossicate e trasportate nello stesso ospedale. Si tratta di un uomo di 79 anni, ricoverato in codice rosso, e una donna di 52 anni alla quale è stato attribuito il codice giallo.

Ingenti i danni registrati nell’appartamento, con alcune stanze che sono andate completamente distrutte. Secondo i primi rilievi l’incendio, spento intorno alle 5, sarebbe stato scatenato da un cortocircuito che avrebbe interessato una lampada che si trovava in uno sgabuzzino. In via Mongitore sono intervenute anche due pattuglie della polizia municipale e cinque ambulanze.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Notte di fuoco all’Albergheria, incendio in appartamento: tre intossicati

PalermoToday è in caricamento