Viale Strasburgo, fiamme in cucina: incendio al ristorante Gustoso

Le fiamme sarebbero divampate da una delle friggitrici. Sul posto i vigili del fuoco, la polizia e il 118. I titolari sui social: "Un po' di paura ma stiamo tutti bene. Grazie a chi è intervenuto, i nostri angeli custodi"

Fiamme e panico in viale Strasburgo. Un incendio è scoppiato all’interno del ristorante Gustoso che si trova a pochi passi da Villa Adriana. Sul posto, poco prima delle 13, sono giunte tre squadre dei vigili del fuoco che hanno domato il rogo divampato nei locali della cucina. I primi a intervenire sono stati gli stessi dipendenti dell’attività, in attesa che arrivassero gli uomini del 115 a completare l’opera. Secondo una prima ricostruzione a causare l'incidente sarebbe stato il malfunzionamento di una friggitrice. Registrati lievi danni, nessun ferito.

“Momenti concitati e un po' di paura, ma stiamo tutti bene. Vogliamo rassicurare tanti di voi che ci hanno scritto parole di conforto - scrivono i titolari del ristorante sui social - e che ci hanno voluto esprimere la loro vicinanza. Un ringraziamento speciale va senza dubbio ai vigili del fuoco, alle forze dell'ordine e al 118. Dei veri angeli custodi che con il loro intervento tempestivo hanno scongiurato il peggio. A tutti i nostri affezionati amici vogliamo chiedere di starci vicino in questo momento perché siamo già al lavoro per tornare al più presto operativi, più forti che mai”.

Sempre intorno alle 13 è avvenuto un incidente stradale in viale Strasburgo, a poche centinaia di metri dal ristorante. Sul posto sono intervenuti gli agenti di polizia, il personale dell'Infortunistica e i sanitari del 118. Coinvolti un'auto e uno scooter. Ad avere la peggio un 33enne che si trovava in sella a un Honda T-Max, soccorso e portato d'urgenza a Villa Sofia.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scene da far west ai Danisinni, sparatoria in strada: tre feriti, coinvolta una ragazza

  • "Battute sui siciliani": milanese cacciato da un b&b in centro

  • La mafia imponeva i suoi buttafuori nei locali notturni: scattano 11 arresti

  • Suicidio in carcere, detenuto palermitano di 20 anni si toglie la vita

  • I boss decidevano i buttafuori dei locali: ecco i nomi di tutti gli arrestati

  • Più di 7 milioni di euro di immobili all'asta, come aggiudicarsi le 36 case in viale del Fante

Torna su
PalermoToday è in caricamento