Domenica, 1 Agosto 2021
Cronaca Arenella-Vergine Maria / Via Comandante Simone Gulì 146

Incendio nella zona dei cantieri navali: a fuoco immondizia, materassi e vecchi mobili

Due le squadre dei vigili del fuoco intervenute in via Comandante Simone Gulì. Ad appiccare le fiamme sarebbe stato qualcuno che voleva "liberare" quel marciapiede dai cumuli di rifiuti

Via Comandante Simone Gulì, lo scenario dopo l'intervento del 115

Rifiuti abbandonati in strada e dati alle fiamme. Paura nella zona dei cantieri navali dove ieri pomeriggio, all’incrocio tra via Comandante Simone Gulì e vicolo Pipitone, sono intervenute due squadre dei vigili del fuoco per domare il rogo che ha raggiunto un vicino rudere. Numerose le segnalazioni ricevute dai residenti e da qualche automobilista di passaggio.

Gli uomini del 115 hanno impiegato più di un’ora per mettere in sicurezza l’area a seguito del rogo divampato da alcuni sacchi d’immondizia, materassi e altro ancora accatastati sul marciapiede. Un incendio che sarebbe stato appiccato da qualcuno per eliminare i rifiuti diventati ormai cornice di quello e di molti altri scorci cittadini.

Le fiamme hanno annerito il prospetto di un vecchio palazzo abbandonato a due piani, danneggiando anche il cancelletto posto a protezione dell’ingresso al civico 146. Come immortalato dalle telecamere di Google street view il punto in questione, che dista pochi metri dal punto in cui un 48enne è morto accoltellato da un vicino a settembre 2017, è diventato un punto non ufficiale di raccolta rifiuti già nel lontano 2012 (foto allegata).

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio nella zona dei cantieri navali: a fuoco immondizia, materassi e vecchi mobili

PalermoToday è in caricamento