Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Frazione Giacalone

Incendio sulla Palermo-Sciacca, pullman dell'Ast divorato dalle fiamme

Intervento dei vigili del fuoco e dei carabinieri all'altezza dello svincolo per Giacalone, frazione di Monreale. Illesi sia l'autista che l'unica passeggera che si trovava a bordo. Da chiarire le origini del rogo

Il pullman avvolto dalle fiamme sulla Palermo-Sciacca

Pullman dell'Ast carbonizzato dalle fiamme sulla Palermo-Sciacca. Fuoriprogramma per un mezzo dell'Azienda siciliana trasporti partito stamattina da Palermo e diretto a San Cipirello. Sul posto i carabinieri e due autobotti dei vigili del fuoco che hanno impiegato più di un'ora per domare il rogo. "Il mezzo - spiega a PalermoToday il referente aziendale preposto per la sede periferica di Palermo, l'avvocato Giuseppe Montalbano - era stato regolarmente revisionato e ora potrà essere solo rottamato. Cercheremo di capire cosa è successo".

L'autista si trovava al volante del mezzo quando all'altezza del chilometro 16 ha iniziato ad avvertire puzza di bruciato e ha visto uscire fumo dal vano motore. A quel punto ha bloccato la corsa, ha fatto scendere l'unica passeggera presente e l'ha portata in un punto sicuro. Poi ha lanciato l'allarme alla sala operativa del 115 e alle forze dell'ordine. "Il pullman - commenta Montalbano - era relativamente nuovo ma assolutamente in regola con le dotazioni di sicurezza. Ogni mezzo che esce dalla rimessa viene sottoposto a controlli".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio sulla Palermo-Sciacca, pullman dell'Ast divorato dalle fiamme

PalermoToday è in caricamento