Incendio al parco archeologico Himera, il fumo arriva in autostrada: disagi per gli automobilisti

Dalle Madonie a Piana degli Albanesi i roghi stanno flagellando varie zone del Palermitano. Divorati diversi ettari di macchia mediterranea, apprensione per i resti archeologici e il ristorante Baglio Himera

Un incendio si è propagato stamattina nella zona del parco archeologico di Himera, arrivando a lambire un ristorante lungo la strada statale 113. Le fiamme, complice il forte vento di scirocco, bruciano le campagne circostanti. Grande apprensione per il parco archeologico di Himera e il ristorante Baglio Himera.

La coltre di fumo - visibile anche dalla spiaggia di Campofelice di Roccella - è arrivata fino all’autostrada Palermo-Catania, creando non pochi problemi agli automobilisti. Secondo le prime informazioni, sembrerebbe che i resti archeologici del tempio della Vittoria (eretto nel secondo ventennio del V secolo a.C) non abbiamo subito danni. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sempre in provincia, un vasto incendio sta divampando anche nella campagne tra Aliminusa e Montemaggiore Belsito. Le fiamma hanno già divorato diversi ettari di macchia mediterranea. In azione un canadair. A Piana degli Albanesi si sta provando a spegnere un rogo in località Argomesi. "tutte le forze di polizia sono operative sui posti, stiamo contenendo e limitando i danni", riferisce il sindaco di Piana Rosario Petta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus, verso una nuova ordinanza: mascherine obbligatorie all'aperto e stretta sulla movida

  • La denuncia: "Un positivo è uscito dalla Missione di Biagio Conte e ha attraversato tutta Palermo"

  • Pizzaiolo positivo al Coronavirus, chiuso lo storico panificio Graziano

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

  • Stretta anti covid, ecco l'ordinanza: mascherine all'aperto, divieto di stazionare in strada

  • "Gestiva il pizzo a Ballarò", arrestato dopo due mesi di latitanza Alfredo Geraci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento