Cronaca Via Francesco Crispi

Incendio in un'officina di Carini, titolare gravemente ustionato

L'uomo - 65 anni - stava svuotando il serbatoio di carburante di un'auto quando è scoppiato il rogo. Decisivo l'intervento dei vigili del fuoco, che sono riusciti a tirarlo fuori dalle fiamme. Poi con l'elisoccorso è stato trasportato al Civico. Indagano i carabinieri

Un'immagine all'interno dell'officina dopo il rogo

E' ricoverato in gravi condizioni un uomo di 65 anni rimasto ustionato all'interno di un'officina di via Francesco Crispi, a Carini. Per cause ancora da accertare improvvisamente sono andate a fuoco diverse auto. E' successo stamattina pochi minuti prima delle 11, nell'officina Gambino. Immediatamente sul posto sono arrivati due mezzi dei vigili del fuoco che sono riusciti tirar fuori dalle fiamme il sessantacinquenne, titolare dell'officina (P.G. le iniziali dell'uomo ferito). 

"E' stato portato pochi minuti dopo all'ospedale Civico con l'elisoccorso", dicono dal comando dei vigili del fuoco. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri che, dopo aver dato ausilio ai soccorritori, stanno indagando per ricostruire quanto accaduto. Pare che l'uomo stesse svuotando il serbatoio di carburante di un'auto quando è scoppiato l'incendio. Sul luogo dell'incidente anche il nucleo ispettorato del Lavoro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio in un'officina di Carini, titolare gravemente ustionato

PalermoToday è in caricamento