Cronaca Tribunali-Castellammare / Via Chiavettieri

Via dei Chiavettieri, a fuoco la vetrata di un pub: indagano i carabinieri

Ignoti hanno approfittato del buio della notte per cospargere con del liquio infiammabile l'esterno del locale "Nuova Taverna". Il proprietario ha riferito ai militari di non aver ricevuto alcuna richiesta di pizzo. Si segue la pista dell'intimidazione

Fiamme in un locale di via dei Chiavettieri (foto archivio)

Fiamme all'esterno di un pub di via dei Chiavettieri. I carabinieri indagano su una possibile intimidazione ai danni del locale "Nuova Taverna". Ignoti, approfittando del buio della notte, hanno cosparso una grossa quantità di liquido infiammabile davanti alla vetrata prima di accendere il rogo e fuggire. Il tempestivo intervento dei vigili del fuoco è servito ad evitare che le fiamme si propagassero all'interno.

Dopo il fatto, avvenuto intorno alle ore 5, sul posto sono giunti i carabinieri. Il proprietario del pub, Gabriele Calandrino, ha spiegato di non aver ricevuto alcuna richiesta di pizzo. Nella zona, un caso analogo si era verificato nel novembre 2013, precisamente in via Tintori. In fiamme era finito il portone di legno del pub-ristorante "Al Covo dell'Arte". O ancora, poco più di un mese fa, un incendio ha colpito un il pub "Ai templari" di via Magione. A lavoro i militari per indagare sull'ennesima potenziale intimidazione ai danni di commercianti del centro storico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via dei Chiavettieri, a fuoco la vetrata di un pub: indagano i carabinieri

PalermoToday è in caricamento