rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca Calatafimi / Piazza Generale Euclide Turba

Piazza Turba, a fuoco negozio di bici: migliaia di euro di danni

Non viene esclusa la pista dolosa. Indagini in corso, al lavoro anche la Scientifica. Resta in piedi l'ipotesi del corto circuito, che potrebbe essere partito da una bicicletta elettrica in carica

Ammonterebbero a diverse migliaia di euro i danni dell'incendio al negozio "Sanicola Bici". Un ammasso di biciclette a fuoco: è questa la scena che  ieri sera, intorno alle 21, si è presentata davanti ai vigili del fuoco: al momento in cui le fiamme si sono propagate all’interno del locale, il negozio - che si trova a pochi metri dal vecchio cinema Adams - era già chiuso.

GUARDA IL VIDEO

Sul posto sono subito arrivati i vigili del fuoco e la polizia. Il negozio, al cui interno c'erano sia bici da corsa che mountain bike, si trova al piano terra di un palazzo (che non è stato comunque sgomberato) che comprende anche appartamenti e nei paraggi ci sono altre abitazioni, ed attività, molto vicine.

Starà alle indagini, una volta terminati i rilievi dei vigili del fuoco, stabilire le cause del rogo. "Al momento non si esclude alcuna pista, neanche quella dolosa - dicono dalla sala operativa dei vigili del fuoco -. I danni non sono strutturali, ma riguardano le bici, molto costose".

Resta in piedi l'ipotesi del corto circuito, che potrebbe essere partito da una bicicletta elettrica in carica. In azione tre squadre dei vigili del fuoco. Il rogo è stato domato poco dopo le 22, anche se l'intervento è terminato definitivamente intorno alle 23. Sul posto sono intervenuti anche gli esperti della polizia scientifica, per le indagini. Quello dei Sanicola è un negozio storico punto di riferimento per gli appassionati palermitani. Il punto vendita è aperto dagli anni Ottanta, ed è stato conosciuto in passato come il club degli "Amici della Bici".

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Turba, a fuoco negozio di bici: migliaia di euro di danni

PalermoToday è in caricamento